NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

NDE di Vincent T

 

Descrizione dell’esperienza:

Beh, fu un’esperienza piuttosto semplice. Mi ero ammalato improvvisamente mentre trascorrevo le vacanze a Disney World nel corso dell’anno 2000. Mia moglie ed io eravamo usciti a cena. Diverse ore dopo cena, cominciai a sperimentare un intenso dolore addominale. Naturalmente, essendo un uomo italiano, rifiutai di andare all’ospedale. Beh, circa alle 4 di mattina il dolore divenne semplicemente così intenso che dissi a mia moglie di chiamare la reception. Siccome Disney ha il suo personale di emergenza e la sua ambulanza, inviarono un equipaggio medico nella mia stanza. I due paramedici, pensionati di New York City, dissero che dovevo andare all’ospedale. Apparentemente, mentre eravamo per strada per andare all’ospedale locale i miei segni vitali cominciarono davvero a scivolare. Ricordo che il paramedico richiese via radio, invece di portarmi all’ospedale locale, di deviare verso il Centro Traumi Regionale. La pressione sanguigna era caduta a 60/40. All’arrivo, ricordo di avere chiesto qualcosa per l’intenso dolore ma il personale rifiutò. I medici dissero che non potevano darmi medicine per il dolore finché non avessero scoperto qual’era il problema. Dovevano farmi una TAC ed altri test.

Questa è l’ultima cosa che ricordo. Non penso che mi abbiano mai somministrato farmaci per il dolore. Ricordo di avere detto a mia moglie che era stata una buona moglie, come se sapessi che stavo per andarmene. Senza che io in quel momento lo sapessi, l’ospedale aveva inviato il cappellano affinché stesse con mia moglie, nella mia stanza. In seguito venni anche a sapere che i medici avevano detto a mia moglie che loro avevano fatto tutto quello che potevano ed ora stava in me. Beh, penso di avere ad un certo punto perso conoscenza. Al risveglio, ricordo che era come essere riportato a forza verso la vita. (No, non ho avuto un attacco di cuore, non hanno neanche usato le piastre.) Ricordo di avere visto una luce bianca molto, molto luminosa. Ricordo anche di avere visto mia madre, che era morta diversi anni prima. Era in piedi davanti ad un portone o entrata in maniera da bloccarla. Non disse nulla, ma immagino che simboleggiasse il fatto che non era il momento di entrare, per me. Quindi mi sono svegliato.

Per qualche motivo, all’epoca mi sentii dispiaciuto che non mi fosse stato permesso di entrare e rimanere dovunque fosse il posto dov’ero andato. Sembrava così pieno di pace. Oggi non ho paura di morire a causa di quello che ho sperimentato. E’ tutto qui. A tutt’oggi, i medici dibattono se io abbia avuto un’infezione da stafilococchi, uno shock tossico o uno shock anafilattico. Qualunque cosa sia stata, mi sono ripreso completamente.

Informazioni Preliminari:

Genere: Maschio

Data in cui è avvenuta l’NDE: 6 gennaio 2000

Elementi dell’NDE:

All’epoca della sua esperienza, vi era associato un evento pericoloso per la vita? Malattia, reazione allergica, morte clinica

Come considera il contenuto della sua esperienza? Misto,

Ci sono droghe o farmaci che potrebbero aver influenzato l'esperienza?   No, no. 

È stata l'esperienza da sogno in qualche modo?   No.

Si è sentito separato dal suo corpo?   Non ne sono certo.

In quale momento dell’esperienza era al livello massimo di coscienza ed allerta? Credo di essere stato incosciente.

Il tempo sembrava accelerare o rallentare? Sembrava che tutto stesse accadendo contemporaneamente; o il tempo si è fermato o ha perso ogni significato. Sembrava che né il tempo né null’altro avessero significato.

Il suo udito differisce in alcun modo dal normale?   No. 

E’ passato dentro o attraverso un tunnel? Sì. Sembrava un tunnel buio, con una grande luce bianca alla fine. La luce era così brillante che faceva male a guardarla. Quella luce sembrava attirarmi verso di essa.

L’esperienza ha incluso: Presenza di persone defunte.

Ha incontrato o è diventato consapevole di esseri defunti (o vivi)? Sì, mia madre, che era in piedi vicino ad un portone o ad un’entrata. Non venne detto nulla, fu come se lei mi avesse allontanato e mi avesse fatto tornare indietro.

L’esperienza ha incluso: Luce.

Ha visto una luce ultraterrena? Sì. Vedere sopra.

L’esperienza ha incluso: Una forte reazione emotiva.

Quali emozioni ha provato durante l’esperienza? Calma, assenza di dolore, pace.

Dio, spiritualità e religione:

Qual’era la sua religione prima della sua esperienza? Non, saprei, cattolica.

Qual’è ora la sua religione? Cattolica moderata.

Vi sono stati cambiamenti nei suoi valori e nelle sue credenze a causa della sua esperienza? Sì. Mi sento molto rilassato e non temo la morte.

Vita Terrena non riguardante la Religione:

I cambiamenti nella sua vita dopo la sua NDE sono stati:  E’ rimasta pressoché la stessa.

Le sue relazioni interpersonali sono cambiate in modo significativo a causa della sua esperienza?  Non molto fortemente.

Dopo l’NDE:

Ha avuto un cambiamento nei suoi sentimenti a causa della sua esperienza? In quello che provo nei confronti della famiglia, degli amici o della società.

Ha avuto un cambiamento nella paura della morte a causa della sua esperienza? In quello che sento riguardo alla morte.

E’ stato difficile esprimere l’esperienza a parole? No.

Vi sono una o diverse parti della sua esperienza che considera particolarmente importanti o significative per lei? Che non mi sia stato permesso di rimanere, dovunque fosse il posto in cui ero andato.

Ha mai condiviso con altri la sua esperienza? Sì. Mia moglie e diversi parenti. Non mi sembra che siano stati influenzati in un modo o nell’altro senso.

In un qualche momento della sua vita vi è stato qualcosa che abbia mai riprodotto una qualunque parte dell’esperienza? No.