NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

NDE di Ros

Descrizione dell'esperienza:

Si era allinizio del 1988 e allepoca vivevo a Betlemme (nei territori occupati), in Israele. Condividevo un appartamento con il mio ex-ragazzo. Quella notte faceva molto freddo e la neve iniziava a scendere. Avevamo poche cose per scaldarci, e solo una piccola stufa a gas così, per cercare di aumentare il calore nellappartamento, avevamo messo i para-spifferi alle finestre e intorno alle porte, di modo da ridurre laria fredda esterna. Dopo aver fatto ciò, andammo a letto senza renderci conto di potenziali problemi.

Dovevo aver dormito un po, quando mi resi conto che stavo salendo una scalinata bianca. La scalinata sembrava essere fatta di marmo bianco o di arenaria. Ero già a metà strada quando mi venne da pensare che, se avessi proseguito, non sarei stata più in grado di ritornare.

Rimasi assorta per un momento a riflettere, conscia di dover prendere una decisione. Mi resi conto che se non fossi ritornata, mio figlio sarebbe rimasto senza una madre, e la bimba che si stava sviluppando dentro di me non sarebbe mai nata. (Devo aggiungere che scoprii di essere incinta da due giorni o poco più a causa di questa esperienza, perché io non ero assolutamente consapevole di questa cosa).

Rendendomi conto di dover pensare alla mia vita e a quella dei miei figli, decisi di ridiscendere le scale. A questo punto udii chiaramente una voce dirmi: Ros, alzati e vai in bagno. Io risposi: No, non devo andare in bagno. Allora la voce ripeté la frase, alla quale io replicai nello stesso modo. Alla terza volta la voce mi chiese in modo perentorio di alzarmi e di andare in bagno. Io ubbidii, alzandomi dal letto nelloscurità più totale.

Cercai di muovermi verso il luogo in cui pensavo ci fosse la porta, ma persi lorientamento per un improvviso senso di nausea e di giramento di testa. Cercai a tastoni di accendere la luce, ma il giramento di testa mi sopraffece.

A questo punto, il mio ex-ragazzo si svegliò, e corse subito verso la porta della camera da letto, la aprì, ed iniziò ad urlare; poi corse verso la porta dingresso ed uscì allaperto. Io ero a terra in preda alle convulsioni, pensando fra me e me: Dio, per favore, non farmi star male, non voglio vomitare prima di morire. Ora, so che potrebbe sembrare strano, ma credo che ti meraviglieresti dei pensieri che ti verrebbero se fossi sul punto di morire.

Laria fredda, entrando in camera dalla porta dingresso rimasta aperta, iniziò ad aprirmi i polmoni, facendo così cessare le convulsioni. Mi misi a ridere, mentre il mio ex-ragazzo istericamente continuava ad urlare così forte che i nostri vicini uscirono dai loro appartamenti per capire quale fosse la causa di tali urla. Vedendomi ancora a terra e in preda a risa incontenibili, mentre cercavo di respirare profondamente, il mio vicino di casa mi si avvicinò ma, non appena arrivato alla porta della camera da letto, cadde a terra per mancanza dossigeno, iniziando a ridere.

Ormai, altre persone avevano cercato di soccorrermi, ed alcune di loro si erano messe a ridere, cadendo a terra. Sembrava una scena teatrale, con le persone che cadevano letteralmente a terra come mosche.

Non appena mi fui abbastanza ripresa, riuscii a rimettermi in piedi uscendo allaria aperta, sentendomi subito molto meglio.

Per darvi unidea di cosa significhi vivere a Betlemme, dovete sapete che la maggior parte delle persone è cattolica o musulmana. Qualunque sia la loro fede, le persone erano convinte che fossimo stati attaccati da un demonio, in quanto il mio ex-ragazzo cattolico era corso fuori dallappartamento urlando a squarciagola.

Io cercai di trovare una spiegazione scientifica a ciò che era accaduto, ma non ci fu nessuno che condivise la mia spiegazione. Ad ogni modo, conclusi che gli strani avvenimenti erano stati causati da unavvelenamento da monossido di carbonio, dovuto ad una mia personale svista.

Cercando di capire chi fosse stato a chiedermi perentoriamente di uscire dalla camera da letto, forse il mio angelo custode? Chiunque fosse, sembrava conoscermi bene, sapendo come fare per ottenere quello che chiedeva. La voce era sonora e molto chiara, tuttavia solo io la udii. Inoltre, scoprii di essere incinta e, nove mesi dopo, ebbi una bambina. Non cercai mai, durante la gravidanza, di scoprire in anticipo il sesso del nascituro, e non ebbi mai alcun dubbio su ciò che mi venne detto mentre ero sulla scalinata. Posso inoltre affermare che questesperienza non fu affatto un sogno, perché non sarei sicuramente qui oggi se lo fosse stato.

 

Informazioni Preliminari:

Genere:     Femmina

Data in cui avvenne lNDE:          1988

Il momento della sua esperienza fu associato ad un evento che minacciava la tua vita?    Si. Incidente. Ho subito un avvelenamento da monossido di carbonio.

 

Elementi dellNDE:

Come considera il contenuto della sua esperienza?     Positiva

Ci sono droghe o farmaci che potrebbero aver influenzato l'esperienza?   No.

È stata l'esperienza simile ad un sogno in qualche modo?   Nientaffatto, quando ero sulla scalinata pensai di essere sveglia ed in possesso di una chiarezza di pensiero assoluta.

Lesperienza ha incluso:    Esperienza fuori dal corpo

Si è sentito separato dal corpo?   Non saprei. Non guardai mai il mio corpo, perché pensai che ci fosse dato che stavo salendo le scale.

In quale momento durante l'esperienza era al suo livello più alto di coscienza e di attenzione?     Aumento.

Il tempo sembrava accelerare o rallentare?   Tutto sembrava accadere simultaneamente; oppure il tempo si era fermato; oppure aveva perso ogni significato. Si, nel momento in cui presi una decisione, mi resi conto di trovarmi in un luogo di transizione, che non era né la Terra né il Paradiso.

L'udito differisce in alcun modo dal normale?   No  

Era consapevole di eventi che accadevano altrove?   Sentivo una voce che cercava di svegliarmi dal sonno, e cerano solo due persone nella stanza, il mio ex-ragazzo che dormiva sonoramente, ed io distesa al suo fianco.

E passato attraverso o dentro un tunnel?   No 

Ha incontrato o sentito la presenza di persone defunte (o vive)?     Non saprei. Non ho incontrato nessuno, comunque, pensieri estremamente chiari mi vennero trasmessi, come se stessi ascoltando qualcuno parlarmi allorecchio.

Lesperienza ha incluso:    Luce

Ha visto una luce soprannaturale?     Si, cera una luce che proveniva dalla fine della scalinata.

Le è sembrato di entrare in un mondo soprannaturale?    Decisamente una dimensione mistica o soprannaturale.

Lesperienza ha incluso:    Conoscenza speciale

Le è sembrato di comprendere improvvisamente tutto?     Tutto ciò che riguarda luniverso. Mi venne detto che ero incinta di una bambina.

Ha visto episodi relativi al suo futuro?     Episodi del futuro del mondo. Si, mi resi conto di essere incinta, del sesso del nascituro e perfino del nome che le avrei dato.

Ha raggiunto una barriera o una chiara delimitazione?     Non saprei. Quando fui a metà scala compresi che se avessi continuato non sarei più stata in grado di ritornare.

Ha raggiunto un confine o punto di non ritorno o Ha potuto scegliere se rimanere o ritornare al suo corpo terreno?   Sono arrivato ad un limite che non mi era permesso superare; oppure sono stato rimandato indietro contro la mia volontà. Era totalmente indifferente, finché la voce mi fece capire che la mia decisione avrebbe influito su mio figlio e sulla bambina che doveva ancora nascere. Allora presi la ferma decisione di ridiscendere le scale.

 

Dio, Spiritualità e Religione:

Qual era la sua religione prima dellesperienza?     Non saprei   

Di quale religione è ora?     Liberale

Ha modificato valori o convinzioni in seguito allesperienza?    Si, divenni più consapevole del lato spirituale della mia vita, con particolare riguardo alla morte ed al morire.

 

Vita Terrena non riguardante la Religione:

I cambiamenti nella sua vita dopo la sua NDE sono stati:     Aumento

Dopo la sua esperienza, quali cambiamenti nella sua vita ci sono stati?   Mi sono interessata moltissimo ai racconti di esperienze di altre persone.

Le sue relazioni interpersonali sono cambiate in modo significativo a causa della sua esperienza?   Mi sono resa conto della bellezza della vita. Più tardi ho scoperto che lesperienza della scalinata è descritta nella Bibbia nellepisodio della scala di Giacobbe.

 

Dopo l'NDE: 

Ha cambiato lavoro a causa della sua esperienza?     Lavoro o studi

Ha avuto un cambiamento psicologico a causa della sua esperienza?     Aumento delle mie facoltà sensoriali, taumaturgiche e paranormali

Ha avuto un cambiamento nei suoi sentimenti a causa della sua esperienza?  Nei sentimenti relativi alla famiglia, agli amici o alla società

Ha avuto un cambiamento nella paura della morte a causa della sua esperienza?  Nei sentimenti relativi alla morte

Ha avuto un cambiamento nel suo proposito di vita a causa della sua esperienza?  Sento che la vita ha uno scopo

La sua esperienza è stata difficile da esprimere in parole?     No    

Ha capacità paranormali o comunque fuori dallordinario ottenute dopo la sua esperienza che non aveva prima?   Non saprei. Non sono sicura di questo, in quanto sono sempre stata portata a sentire eventi e persone. Di solito, riesco a dire chi sta telefonando prima di rispondere o chi sta venendo a farmi una visita, senza che nessuno mi preavvisi. Mio figlio che fui fortemente coinvolto nellincidente, ha grandi capacità paranormali e fa spesso sogni premonitori ricchi di dettagli.

C’é una o più parti della sua esperienza che per lei ha un carattere particolarmente significativo o importante?    Avere le convulsioni, mentre il tuo corpo è in debito dossigeno, non è proprio una bella esperienza.

La sua esperienza é stata condivisa con altri?     Si, alcuni mi hanno creduta, altri non volevano sapere, altri ancora erano scettici in quanto nella mia esperienza non ci sono quei caratteri distintivi tradizionali come il tunnel.  

Durante la sua vita, c’è mai stato un evento che ha riprodotto in tutto o in parte la sua esperienza?     No.

C’é qualcosaltro che vorrebbe aggiungere relativamente alla sua esperienza?     No.