NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

NDE di Riccardo

Descrizione dell'esperienza:

Ero stato dal dentista di fiducia per l'estrazione del dente del giudizio, in compagnia di mia moglie.

prima dell'estrazione, mi fu iniettato dell'anestetico a base di carbocaina.

l'intervento fu un pò doloroso ma del tutto sopportabile, mentre rientravo a casa il dolore diventava sempre più acuto e insopportabile. appena varcato la soglia di casa, ebbi appena il tempo di sedermi...e mi svegliai notando che la casa era piena di gente con due infermieri che mi adagiavano su di una barella per portarmi al pronto soccorso. Io dissi perchè in ospedale? Stò benissimo ma stavo ancora meglio nel posto dove sono stato poco fà. Dopo qualche attimo notai che ero bloccato con tutto il resto del corpo mentre la mente, la vista e l'udito erano attivi. Preciso che Fu molto faticoso riacquistare le funzioni del corpo. 

Ecco in breve l'eperienza vissuta: 

Durante quei momenti di incoscienza (poi mi fu detto arresto cardiaco) mi trovai  seduto al centro di  un grande divano di morbido velluto, di colore nero   molto grande e semicircolare. Davanti a me uno schermo gigantesco come se dovessi assistere ad un film. Sullo schermo una motagna scura e dietro questa montagna una luce abbagliante che mi costringeva a tenere lo sguardo basso verso i piedi del monte. Con la coda degli occhi vedevo intorno a me sia a destra che a sinistra delle ombre di persone che mi sembravano parenti defunti e amici defunti, ma siccome la luce era bassa non riuscivo a vedere nè a distinguere i loro volti. sul loro capo brillava  una debole  fiammella. la loro presenza  mi faceva  compagnia e mi trasmetteva  sicurezza e  affetto. Una musica dolce si udiva nell'ambiente, un profumo di fiori d'arancio nell'aria.  Io mi sentivo molto felice ed ero lì ad attendere qualcosa di speciale che il ritorno alla vita mi ha negato.

Si trattava di un tipo di esperienza difficile da descrivere a parole?        Non saprei     

L’esperienza si è verificata in concomitanza di un evento costituente un grave pericolo di vita?   No      

In quale momento nel corso della vostra esperienza eravate al massimo livello di coscienza (consapevolezza) e  di vigilanza?          sempre

La vostra capacità visiva era in qualche modo diversa dalla normale, quotidiana capacità visiva?           No      

Il vostro udito era in qualche modo diverso da quello normale, di tutti i giorni?            No      

Avete constatato una separazione della vostra coscienza dal vostro corpo? Si           

Siete passati attraverso dentro o attraverso un tunnel o un passaggio ristretto?       No      

Avete visto una luce?       Si     Ero seduto al centro di  un divano di in morbido velluto, di colore nero   molto grande e semicircolare. Davanti a me uno schermo gigantesco come se dovessi assistere ad un film. Sullo schermo una motagna scura e dietro questa montagna una luce abbagliante che mi costringeva a tenere lo sguardo ai piedi del monte. Con la coda degli occhi vedevo intorno a me sia a destra che a sinistra delle ombre di persone con una fiammella sulla testa che mi trasmettevano  compagnia,  sicurezza e  affetto. Una musica dolce si udiva nell'ambiente dove la luce era soffusa. 

Avete incontrato o visto altri esseri?    Si    

Avete avuto una re-visione degli eventi accaduti nella vostra vita?        No      

Avete visto o udito, durante la vostra esperienza,  qualcosa riguardo a persone o eventi che si sarebbero  poi verificati in  seguito?    No      

Avete visto o visitato luoghi, livelli o dimensioni di particolare bellezza o insoliti?     Si    

Avete avuto una sensazione di spazio o tempo alterato?  No      

Avete sperimentato un senso di conoscenza speciale, relativa all’ordine e/o alle finalità dell’ universo?
     No
      

Avete raggiunto una barriera o un limite concreto? No      
Avete avuto conoscenza di eventi futuri?       No           

Dopo l’esperienza avete avuto particolari  doni  psichici, paranormali o altre particolari capacità che prima dell’esperienza non avevate?    Si     a volte ho l'impressione di intuire il pensiero di chi mi sta difronte.

Avete parlato di questa esperienza con altre persone?      Si     ne ho parlato subito quando mi sono svegliato e ho detto: (perchè mi avete svegliato, stavo benissimo dov'èro) ma  notatai che non mi ascoltavano,non prendevano la cosa sul serio, pensavano a rianimarmi e sorridevano, anzi gli infermieri mi dicevano di non parlare e stare calmo.    Mi facevano rabbia.

Eravate a conoscenza delle esperienze di pre-morte (NDE) prima della vostra esperienza?            No      

Qual è stata la vostra opinione circa la realtà della vostra esperienza a breve distanza di tempo (giorni o settimane)  dall’accaduto?     Experience was definitely real    anche a distanza di anni la ritengo un'esperienza unica, singolare e piacevole e posso asserire che se così fosse, il mondo dell'aldilà non mi fa paura. Il problema è di chi resta.

Vi sono state una o più parti dell’esperienza particolarmente significativa per voi?   La felicità che ho avvertito durante lo stato di pre-morte e l'assenza di dolore al risveglio.

I vostri rapporti con le altre persone  hanno subito particolari cambiamenti a seguito della vostra esperienza?           
Non saprei     

Le vostre convinzioni / pratiche  religiose hanno subito particolari cambiamenti a seguito della vostra esperienza? 
Non saprei     

Dopo la esperienza, 
ci sono stati altri eventi o cause, nella vostra vita, assunzione di medicinali o di sostanze, che hanno riprodotto anche parzialmente l’esperienza?    No                  

Le domande poste e le informazioni che voi avete fornito sono  sufficientemente accurate ed esaustive per descrivere la vostra esperienza?        Si     penso di si.