NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

Myra E DBV

Descrizione dell'esperienza:

L'ultimo miglio

(La visione in punto di morte del nonno )

Descrizione dell'esperienza:

Nessuno mi ha detto che il nonno era peggiorato. Sapevo che era nella casa di cura Sayre. Lo avevo visitato lì prima di lasciare la città (questo accadde nel 1974) perché sapevo che ci sarebbe voluto  molto tempo prima di vederlo di nuovo. Sembrava essere in ragionevolmente buona salute allora. Era sempre stato alto e slanciato. Il suo soprannome tra i suoi amici era stato "il secco". Il suo enfisema era fastidioso, ma non era peggiore di quanto non fosse stato per un lungo periodo di tempo. Spesso era a corto di energia e voleva dormire molto. Non sapevo che le cose potevano cambiare rapidamente. Poteva anche essere vero che io non volessi sapere.

Mi sono svegliato da un sogno inquietante, una mattina. Era il mio turno di lavorare in cucina questa mattina e mi sono dovuto svegliare presto comunque. La giovane donna nella vicina zona letto  era una mia amica. Era sveglia e stava scrivendo nei suoi quaderni. Era un buon momento per lei di scrivere, quando tutto era tranquillo. Ero così turbato dal mio sogno che ho dovuto dirlo a qualcuno.

"Brooke" mormorai. " Ho bisogno di parlarti. Ti dispiace se  finisco? "

Lei mi permise di sedere sul letto e  ascoltò mentre le  dicevo del mio sogno. Lei era una persona intelligente e il suo principale era nel lavoro sociale. Ho pensato che potesse aiutarmi risolvere la cosa o essere solo un'amica e  abbracciarmi. Ho avuto una sensazione orribile di terrore che incombeva su di me.

Le ho raccontato il sogno. Iniziò con me che camminavo a piedi per un sentiero in un posto molto scuro. C'era un senso di ombre su ogni lato. Mentre camminavo lungo il sentiero ho potuto sentire che  altri erano intorno a me. Un'ombra si separò dalle tenebre alla mia sinistra. Sentivo che era una persona, ma non riuscivo a vedere o definirlo. La voce era maschile e familiare, ma non riusciva a collocarlo. Ha detto, "Dobbiamo sbrigarci!" L'ombra ha indicato che dovevamo camminare più velocemente e mantenere questo percorso. Ho potuto vedere altre ombre che svolazzano davanti a noi e avevano contorni vaghi. Alcuni stavano provando sensazioni e dicendo cose come "Non voglio fare questo!" Altri apparivano molto contenti di questo cammino. Alcuni erano ansiosi di andare e un po 'riluttanti. Quelli che mi preoccupavano di più erano le ombre deformi che erano addirittura spaventose.  Quelle ombre, come le sentivo, sembravano essere non molto bello o buono, mi dispiace dirlo.

La forma lunga alta al mio fianco non ha indicato alcun sentimento particolare, tranne una corsa per arrivare a dove eravamo a piedi. Non sembrava di essere molto lunga prima di poter vedere una luce davanti a noi. E 'stato allora che ho riconosciuto che eravamo in un tunnel di qualche tipo. I lati  erano non proprio  apparentemente  definiti o solidi. (Va bene. Ora ricorda questo. Non avevo mai letto nulla di esperienze di premorte. Erano mai stati anche quelli scritti in quel periodo di tempo? Non lo so. Quindi io non avevo familiarità con l'immaginario delle esperienze pre morte, ecc) La figura al mio fianco ha cominciato a correre lungo il percorso e mi ha messo fretta. "Affrettatevi! Affrettatevi! Devo arrivarci"

Siamo arrivati sempre più vicino a quella luce. Ho cominciato a sentire il calore e la sensazione di essere attratto da quel calore. E 'banale dire che appena "sapevo" che se potevo raggiungere quella luce  tutto sarebbe andato bene. Era tutto quello che amiamo avvolto nella luce. Era la sensazione di casa, famiglia, rassicurazione e amore. E 'stato un sentimento di appartenenza che non ho mai trovato da allora. Poi l'ombra accanto a me bruscamente si fermò. Non avevamo ancora raggiunto la fine e la luce e ci siamo fermati. "Perché?" gli  chiesi. "Devi andare indietro" la figura ombrosa disse piano, "Non si può restare." Sentivo la tristezza nel dover dire questo, ma venne rapidamente sostituita dalla gioia quando l'ombra proseguì oltre. Mi risvegliai bruscamente nel mio letto. E 'stato un sogno. Non potevo trascurarlo, sebbene fossi sveglia.

Raccontarlo a  Brooke mi ha aiutato un po '. Sono stato in grado di sentirmi meno disconnesso. Come le ho detto, "Mi sento come se avessi perso qualcosa di prezioso. Non riuscivo a essere e sono davvero infelice per questo. " Lei rise e disse: "Tesoro, è solo un sogno!"

Sono andato a lavorare in cucina. Mentre lucidavo l'acciaio inossidabile del contatore in cucina, ho pensato alla cifra che era nel mio sogno. Che si supponeva  dovesse significare? Alzai lo sguardo e Barbara W. si trovava sulla porta della cucina. Era responsabile della gestione del posto, ma era anche molto vicina a me. Ho potuto vedere la preoccupazione sul suo volto. "Oh mio Dio! E? mio nonno non è vero? " Dissi. Lei annuì, tristemente, la stanza calda stava causandomi rivoli di sudore che correvano lungo il viso, quasi come lacrime nel posto sbagliato.  Tutto si sciolse in un profondo sollievo. Improvvisamente il significato del sogno mi fu chiaro. Il nonno era morto. Quella figura sottile era la sua! Forse non avevo voluto sapere che era lui. Chi lo sa? Era andato via e in qualche modo avevo camminato con lui su questo ultimo miglio. Come è stato possibile? Non lo so, ma non ho mai dubitato che è accaduto.

Negli anni successivi, sono stato in grado di pensare a questo. Io credo che io e lui  avevamo un tale legame che avrebbe potuto portarmi in quell'ultima camminata. Sì, credo sia successo. Non era un sogno. Vorrei ribadire a chiunque voglia ascoltare che ho fatto questo. Ho anche letto alcuni dei racconti di premorte e so  quello che è successo. Essi corrispondono al mio caso. Anche se non ho mai letto un qualche racconto che parla di altri nel loro passaggio nel tunnel o dei sentimenti di riluttanza che alcuni  sentivano. Queste figure che erano timorosee, cosa si può dire di loro? Come potrebbero essere timorose se la luce si percepiva così bene? non stavano provando gli stessi sentimenti che io provavo? Non vedevano una luce bianca che li guidava come ho fatto io? Che cosa hanno visto? Quelle povere anime ancora mi preoccupano. So che nonno era felice, e questo mi rassicura.

Non vedo l'ora fino a quando mi è permesso di tornare in quel luogo.

 

Informazioni Preliminari:

Genere: Femmina