NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

NDE di Mary M


Descrizione dell'esperienza:

Stavo dormendo profondamente e mi sono svegliata sentendo Jeffrey Long su Coast to Coast questa sera. Anche se non mi piace condividere il mio passato con molte persone perché mi rendo conto che certe esperienze sono molto inquietanti per coloro che non ne hanno avute di simili, mi sono sentita anche piuttosto spinta a scrivervi.

Più di trentacinque anni fa, circa due mesi dopo la nascita del mio primogenito, i miei reni collassarono per la presenza di numerosi calcoli renali che bloccavano il passaggio ad entrambi i reni. Dopo settimane trascorse in ospedale, avevo più di 41 di febbre a causa dell'avvelenamento del mio sangue. Ricordo vagamente di aver ricevuto l'estrema unzione mentre mi portavano in barella in sala operatoria per uno dei primi lavaggi di sangue in questo paese. (Lavaggi di sangue in cui prendono il tuo sangue, lo riscaldano, e poi lo immettono nuovamente nel tuo corpo).

Ricordo di aver fluttuato al di sopra della scena dell'operazione ascoltando i dottori che discutevano il fatto che ero morta comunque e che avrebbero dovuto tentare questa nuova tecnica per l'avanzamento della medicina. Allo stesso momento potevo provare una sensazione di essere tirata e la stanza si riempì di una luce meravigliosa, e mentre il mio corpo saliva verso la luce continuai a sentire il team di medici lavorare sul mio corpo. Più vicino mi trovavo alla luce, e più aumentava la sensazione di calore e pace e potevo udire delle voci ed una musica smorzate.

L'operazione continuò in vano e potevo vedere gli elettrodi applicati al mio petto, ed udii il suono del monitor che indicava che avevo perso i parametri vitali. (Non c'era battito cardiaco né respirazione). Continuai solo ad andare alla deriva più vicino alla luce finché non udii una voce che non riconobbi dire che dovevo tornare nel mio corpo, che non era ancora la mia ora. Venivo spinta all'indietro, anche se io non volevo.

Caddi letteralmente indietro dentro il mio corpo, e mi svegliai giorni dopo vedendo il sorriso del dottore. Mi disse: "Bentornata - stavamo aspettando che tu ti svegliassi!" Provai a dirgli della luce e del fatto che mi era stato detto che non era ancora la mia ora di andare, e mi disse che  molte persone in punto di morte avevano avuto esperienze simili alle mie, e che sarei stata bene e avrei dovuto cercare di riposare mentre lui avvertiva mio marito che io mi ero svegliata. Mi rigirai, e sentii un terribile dolore nel fianco, e gridai. Il monitor emise un rumore di nuovo, indicando che i miei parametri vitali stavano ancora venendo meno. L'infermiera e il medico corsero verso di me e lui ordinò che fossi riportata subito in sala operatoria. Mentre mi spingevano nella sala, gli dissi che non aveva sigillato per bene una delle valvole durante l'operazione.

Giorni dopo, mi svegliai e vidi il dottore che mi fissava. Sembrava come se non avesse dormito per giorni. Questa volta tutto ciò che volle sapere fu, "come faceva a sapere cos'era andato storto durante l'operazione?" Gli dissi ancora una volta che avevo assistito all'operazione. Si limitò a fissarmi, mi abbracciò, ed andò a chiamare mio marito.

Anni fa condividevo questa esperienza finché non mi resi conto che la gente mi prendeva per matta e pensava che avessi un'immaginazione molto attiva. Ho vissuto una vita molto lunga ed ora ho cinquantacinque anni. Ho sempre avuto una grande sensibilità verso la gente sin da quando ero bambina. Col tempo, questa dote si è sviluppata in una  conoscenza quando le cose avrebbero avuto impatto sulla mia famiglia, sugli amici ed in un certo momento anche gli sconosciuti. Immagino che ascoltando il dott. Long mi sia sentita al sicuro nel dirvi che tutto ciò è accaduto realmente.

Grazie per aver ascoltato.

Informazioni Preliminari:

Genere:     Femmina

Data in cui avvenne l’NDE:          Dicembre 1967

Il momento della sua esperienza fu associato ad un evento che minacciava la sua vita?    Si   Malattia      Ho cessato di respirare e i battiti del cuore si sono fermati.

Elementi dell’NDE:

Come considera il contenuto della sua esperienza?     Misto

Ci sono droghe o farmaci che potrebbero aver influenzato l'esperienza?   Non saprei   Incerto Sono entrata in ospedale con una totale insufficienza renale. Mi è stata data della morfina. Dopo di ciò, non ho più ricordi o quasi.

È stata una esperienza da sogno in qualche modo?   No, non mi trovavo in uno stato onirico. Ero assolutamente sveglia e consapevole di ciò che avevo attorno a me.

L’esperienza ha incluso:    Esperienza fuori dal corpo

Si è sentito separato dal corpo?   Non saprei   Stavo indossando il mio camice operatorio e avevo lo stesso aspetto che avevo io stessa sul tavolo.

In quale momento durante l'esperienza era al suo livello più alto di coscienza e di attenzione?     mentre galleggiavo sopra il mio corpo, ero totalmente consapevole di ciò che stava accadendo. La luce era molto brillante e rese solo più facile guardare l'operazione al mio corpo, ed udire ciò che stava succedendo.

Il tempo sembrava accelerare o rallentare?   Tutto sembrava accadere simultaneamente; oppure il tempo si era fermato; oppure aveva perso ogni significato   Mi sembrava di trovarmi in uno stato di sospensione. Da una parte, stavo guardando un team di medici che cercavano di salvarmi la vita, mentre galleggiavo in una soffice luce bianca che mi faceva desiderare di andare verso i suoni e la musica.

L'udito ha differito dal normale in alcun modo?   Voci che non ho riconosciuto e musica soft.

E’ passato attraverso o dentro un tunnel?   No 

Ha incontrato o sentito la presenza di persone defunte (o vive)?     No    

L’esperienza ha incluso:    Luce

Ha visto una luce soprannaturale?     Si  Una soffice luce bianca.

Le è sembrato di entrare in un mondo soprannaturale?    No

L’esperienza ha incluso:    Forte reazione emotiva

Le è sembrato di comprendere improvvisamente tutto?     Tutto ciò che riguarda l’universo     Mi sono sentita in pace, e sapevo che non era ancora la mia ora di lasciare la Terra per qualunque motivo, solo lo sapevo.

Ha visto episodi relativi al suo futuro?     No    

Ha raggiunto una barriera o una chiara delimitazione?     No

Ha raggiunto un confine o punto di non ritorno o Ha potuto scegliere se rimanere o ritornare al suo corpo terreno?   Sono arrivato ad un limite che non mi era permesso superare; oppure sono stato rimandato indietro contro la mia volontà   Non volevo ritornare nel mio corpo, ho continuato a galleggiare più vicino alle voci e alla musica. Ricordo una voce che non conoscevo che  mi disse che dovevo tornare, perché non era la mia ora, e con ciò ricordo di essere letteralmente caduta nuovamente nel mio corpo. Credo di aver fatto tremare il tavolo operatorio, perché il chirurgo si spaventò.

Dio, Spiritualità e Religione:

Qual era la sua religione prima dell’esperienza?     Non saprei    Cattolica

Di quale religione è ora?     Conservatore/fondamentalista Praticante giornalmente 

Ha modificato valori o convinzioni in seguito all’esperienza?    Si    So di essere un tutt'uno con Dio.

Vita Terrena non riguardante la Religione:

I cambiamenti nella sua vita dopo la sua NDE sono stati:     Aumento

Dopo la sua esperienza, quali cambiamenti nella sua vita ci sono stati?   Cambia ogni giorno dipende da cosa sto facendo e da chi entra nella mia vita.

Le sue relazioni interpersonali sono cambiate in modo significativo a causa della sua esperienza?   Sono Cattolica praticante ogni giorno e so di avere opinioni molto forti sulla vita e sulla qualità della vita qui sulla Terra. Non è così semplice conoscere certe cose e tenersele per sé. Mi piacerebbe pensare che parte del mio scopo è quello di aiutare gli altri, e la gente, completi sconosciuti qualche volta, mi dicono cosa crea loro problemi e perché. Cerco di dare il mio contributo alla mia comunità attraverso il mio attivismo, che riguarda soprattutto donne e bambini.

Dopo l'NDE: 

Ha avuto un cambiamento psicologico a causa della sua esperienza?     Aumentata sensitività, capacità di guarigione o psichiche.

La sua esperienza è stata difficile da esprimere in parole?     Si     Non sono davvero sicura di poter veramente esprimere quello che è successo in modo che sia comprensibile agli altri. Quando ripeto la storia, la gente di solito diviene molto instabile e non vuole che io continui.

Ha capacità paranormali o comunque fuori dall’ordinario ottenute dopo la sua esperienza che non aveva prima?     Si     A volte divento luccicante. So che suona strano, ma la gente dal nulla viene a toccarmi, soprattutto bambini. Se lascio che succeda, posso probabilmente leggere nel vostro pensiero. Semplicemente succede. Devo restare molto concentrata su quello che sto facendo per impedirmi di ascoltare i pensieri di qualcuno. Posso anche comunicare con gli animali.

C’é una o più parti della sua esperienza che per lei ha un carattere particolarmente significativo o importante?    Forse sapere quale sia la mia relazione con Dio, e in quella conoscenza c'è la responsabilità di aiutare gli altri.

La sua esperienza é stata condivisa con altri?     Si, la mia famiglia, che non vuole sapere e che trova difficile parlarne. Pensano solo che io sia più intelligente di chiunque altro e spiegano con questo il mio comportamento. Ogni tanto, incontro altri che sono stati toccati in modo simile e possiamo condividere le nostre esperienze.

Durante la sua vita, c’è mai stato un evento che ha riprodotto in tutto o in parte la sua esperienza?     Si   Ho avuto numerose NDE e non ho mai avuto paura. Non ho una vera paura di nulla e di nessuno.

C’é qualcos’altro che vorrebbe aggiungere relativamente alla sua esperienza?     No

Ci sono altre domande che potremmo fare per aiutarla a comunicare meglio la sua esperienza?     Direi proprio di no. Ogni persona ha il suo momento individuale che  le è necessario per andare avanti con la propria vita qui sulla Terra. Siamo qui per un motivo e restiamo per tutto il tempo che ci è necessario per svolgere il nostro compito. Coloro che non accettano che esiste un Dio di amore, torneranno molte volte finché non capiranno.