NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

NDE di JR M

Descrizione dell'esperienza:

No, io non sono un gatto, ma le persone in cui mi sono imbattuto in tutte la mie vicende sembrano  pensare che ho nove vite.  Mi hanno sparato,investito da un camion di una tonnellata, fratturato il cranio, operato più volte, e sto ancora camminando e parlando.  Tutte queste cose sono successe a me e sono state ben documentate.

Una delle mie esperienze di pre-morte si è manifestata in un'ambulanza in rotta verso Lexington Ky.  Ero caduto da un edificio di tre piani e il mio collo e la testa erano gonfi. Ho sentito un sacco di dolore e poi, mi sentivo come se mi fossi appena svegliato in un ambiente non familiare, fino a quando ho capito dove mi trovavo.  La realizzazione che  ricevetti si combinò con la improvvisa consapevolezza di ogni essere vivente intorno a me, a partire dal  mio centro più vicino e scorrendo dall'esterno / verso l'interno.  Ho fatto parte di un quadro più ampio.  Poi ho sentito le tre anime nell'ambulanza con me.  Ho percepito la loro presenza, amore, cuori, emozioni, sentimenti e stati fisici / mentali.  Ho sentito i loro pensieri e sentivo le loro mani curatrici.  Ho guardato attraverso ciascuno dei loro occhi, e ho visto non solo il loro futuro fisico immediato, ma il loro passato pure.

Ho anche notato gli animali e altre anime intorno a me come ad esempio; un autista di autobus arrabbiato a Seattle, una signora uccidere un ragno fastidioso a Ripley, Virginia Occidentale, un insetto che colpisce un treno in Oklahoma.  Tutti questi sentimenti si sono fatti sentire in una frazione di secondo, e sembrava un'eternità.  Ho sentito l'amore, l'odio, la fame, timore, la distruzione, la rivoluzione, la cura, la speranza e una raffica di altri sentimenti.  Ciò era che davvero divertente è che compresi lo scopo di tutto questo.  Ho capito il senso della fame, lo scopo del parto, la gloria dell'opportunità.

Perché Dio non ferma la violenza?  Perché Dio in primo luogo non l'ha iniziata. Si vede quando Dio ci ha creati a sua immagine;ci  ha letteralmente  dato il potere di scegliere il nostro destino, ma non il destino degli altri.  Penso che quando Dio creò l'uomo, lo ha fatto da un desiderio di condividere le sue opere che ha elargito sulla terra cioè... Creazione di Dio di un fiore, o la foresta Sequoia, o un colibrì, piccoli miracoli che si svolgono in piani generali che ruotano intorno a cicli di auto-rigenerazione senza fine.

Penso che il mondo in cui viviamo oggi è stato creato esclusivamente da noi. Sì, abbiamo scelto tutto il dolore, tutta la violenza, tutto il dolore e la sofferenza.  Abbiamo anche scelto; ricompense per i nostri sacrifici, l'amore e la cura, il sorriso dei nostri cari, il profumo delle rose, il tocco di un altro, la libertà di essere liberi, la saggezza di guardare avanti, e il  sistema di sicurezza/fallimento  quindi non ci dovremmo rimanere confusi da tutto questo.  Io credo che Dio è il nostro mentore, insegnante, e la guida.  Egli ci ama, e ci vuole vedere crescere.

Lui sa che non siamo in grado di camminare senza sbucciarci le ginocchia, lui sa che non si può amare senza la conoscenza dell' odio.  Vede il futuro quando non c'è futuro più avanti.  Il risultato finale è simile all'anima gemella che condivida ciò che ha creato.  Che bello sarà  co-creare una farfalla.  Per sorvegliare un tramonto !!  Per sentire il suo calore, mani amorevoli sulla nostra schiena per un lavoro ben fatto !!  La maggior parte delle religioni sono così ingenue.  Credo anche che in dieci vite, una sola anima non avrebbe mai potuto accumulare conoscenze sufficienti per dire anche ga-ga o goo goo  all'essere supremo.  Guarda le stelle, l'universo infinito; vediamo in tre dimensioni, immaginate quante dimensioni ci sono davvero, solo nel mondo fisico.

Come si impara, come si cresce, saremo ricompensati dieci volte dieci per ogni passo in avanti, e penalizzati dieci volte per ogni passo indietro.  Vorrei pensare che la maggior parte delle persone direbbe, 'bene come potremo mai raggiungere la nostra destinazione finale se questo è il caso?'  Con Dio, non c'è tempo / spazio, solo l'amore.  La sua pazienza si estende ai confini del pluriuniverso.  Certo, avrebbe potuto dire: «presto ora so quello che so. '  Ciò raggiungerebbe il nostro obiettivo finale di compagnia?  No !!  Guarda la nostra esistenza, quali variabili che vengono gettate di fronte a noi, sono un mero un caso?  Io credo di no !!!!

Egli ci aiuta insegnandoci,  comprendendoci, e non interferendo a meno che non gli venga chiesto prima.  Quando finalmente ci rendiamo conto che qualcosa è incappata nel nostro cammino, in nessun modo della nostra, saremo sulla via dell'illuminazione e la strada per la scoperta.  Apriamo gli occhi e  pensiamo per esempio ai numeri.  Guardate come i numeri influenzano la nostra vita quotidiana.  Non potremmo esistere senza di essi.  Che ne dite della musica?  Guardate tutti i messaggi che vengono inviati da una sola canzone.  Sentimenti, dove saremmo tu e io senza sentimenti? La realtà fisica, che cosa sarebbe la vita se non potessimo toccare nulla?  Percezione, ora qui è una parola in sé stessa.  Se insegniamo a noi stessi a usare  tutti questi piani comuni, di tutti i giorni  nella propria esistenza, riusciremo ad avere un progresso accelerato e un accumulo di conoscenze.  In breve, la nostra ricerca della conoscenza crescerà, con la forza di una saggezza.

Percezione, quando ti alzi dal letto domani la mattina, prima che i tuoi piedi impattino il pavimento, immagina che cosa si proverebbe se non ci fosse il pavimento.  Solo un'altra persona su una zattera di salvataggio, nel bel mezzo dell'oceano, senza cibo.  E che diciamo riguardo l'odore di caffè?  Tutte le cose semplici di tutti i giorni, che tutti noi diamo per scontato, potrebbero essere la miseria di un'altra anima.

Guardiamo l'altra faccia della medaglia; Che cosa si può dire sul  dolore che proviamo ogni mattina appena alzarti dal letto, il dolore  ai piedi associato alle ossa rotte / artrite e spostando la nostra percezione di come un altro potrebbe stare peggio.  Quanto dobbiamo essere grati, e in che modo la nostra vita potrebbe eventualmente diventare, è la roba di cui sono fatti i miracoli !!  Se credi nel tuo cuore che Dio può guarire il tuo dolore del mal di schiena la mattina, Lui può, e lo vuole !!!  Tutto ciò che serve è la fede.  Se crediamo che il dolore non potrà mai diminuire, non lo farà.

L'atteggiamento è solo una parola.  La fede è un modo di vivere.  Se ogni mattina il cane ti porta il tuo giornale, hai  fede che lo farà domani?  Se non abbiamo mai guardato un tramonto, vuol dire che il sole non tramonterà domani?   Quando siamo riuniti al suo fianco, armati con la conoscenza di innumerevoli ere, e le percezioni, possiamo davvero apprezzare il valore di un albero.

Spero che questo sia di aiuto.

 Sessioni di JR:

Sopravvivenza dell'anima

L'anima, l'essenza, la manifestazione, entità, essere.  Parole diverse con lo stesso significato, modi diversi di guardare a loro.  Qualcuno una volta lo ha descritto come un vento senza fine, che soffia su e giù con nessun posto dove atterrare e dove andare.  Percezione; un semplice compito di ordinare la prima colazione può diventare complicato per esempio una interazione di quattro persone che vanno a piedi al Denny.  Tutti parlano francese, la maggior parte parla inglese, ma solo uno fa l'ordine.  Da questo punto in avanti tutte le comunicazioni  basate in inglese vengono filtrate attraverso questa sola anima, anche quando quest' anima non è direttamente coinvolta nella materia oggetto della questione. Considerandolo ad un altro livello, quattro americani entrano in un ristorante francese.  Tutti e quattro parleranno, tutti e quattro  ordinarenno il proprio cibo.  Nella maggior parte delle culture di cui fanno parte degli americani, l'unità, la delega e la semplificazione del processo di comunicazione è un attributo praticato, quando si tratta con gli altri.  Ecco un esercizio chiamato, "pensiero percettivo" che ci aiuta a focalizzare  nuove idee, far mente locale delle  vecchie abitudini, giustificare nuove azioni e attraverso lo sviluppo di tecniche di auto-miglioramento della consapevolezza di sé:

La prossima volta che  cambi il tuo aspetto, la prossima volta che ti metti un orologio, una catenina o qualche altro abbigliamento ornamentale, immagina come si dovrebbe fare, e  fa lo stesso come se fossi mancino (destrorso se sei abituato a usare la sinistra ), costretto su sedia a rotelle, tetraplegico, nel corso di un attacco di depressione, ansia, dopo un'intera nottata passata a fare l'amore, bere, parlare, dormire, subito dopo una crisi, aumento della condizione economica, o semplicemente il dopo sbornia.  Tutti questi paesi sembrano motivarci in una consapevolezza alternativa, ostacolando il "presente" processo decisionale, e ci richiedono di mantenere strategie complesse per consentire semplici comportamenti quotidiani.  Stimolando ognuna di queste circostanze, compilati con più talenti personali e le strategie compilati da voi, noi diventiamo più in sintonia e possiamo inconsciamente accettare e capire un sacco di conflitti sociali  nell'ambiente di cui la società porta il peso.

Quelle piccole cose che di solito ci preoccupavano diventano invenzioni di  ricordi che passano e che non più richiedono attenzione immediata.  Quando sorgono situazioni, le nostre menti creano complesse  ricerche di dati  volti a individuare lo scenario più vicino possibile a ciò che è accaduto nel nostro passato e che corrisponde alla nostro attuale situazione - a volte creando una sensazione di trauma emotivo o confusione.  Per simulare in modo efficace tutte le possibili percezioni e diverse angolazioni e dissezionando modelli di comportamento comuni, siamo in grado di creare soluzioni alternative costruendo reti neurali di sinapsi  o semplicemente  più intelligenti.

Quando si ha un mal di testa, i ragazzi stanno urlando, il telefono squilla, la pioggia battente, e una vespa entra in casa, noi non reagiremo in modo eccessivo, perché ci saremo già preparati per tutto ciò dal pensiero percettivo.  Godendo di ciò che già abbiamo, immaginando la vita senza di loro, o la vita alterata da circostanze attenuanti, come ad esempio: il tetto apribile quando piove, una sedia a rotelle per un uomo senza braccia, un collare per un pollo, o qualsiasi altra cosa si possa immaginare, noi effettivamente manipoliamo il nostro subconscio con percorsi intrecciati da fonti alternative legate a obiettivi comuni.  Così, senza pensare coscientemente alla nostra situazione attuale la nostra mente si concentrerà sulle possibili soluzioni per i modelli di comportamento previsti dandoci; mentalità "intuitive" in grado di eliminare la necessità di gestione delle crisi!

Non è strano quando ci avviciniamo a una situazione che richiede la supervisione immediata di un adulto in un settore in cui non abbiamo alcuna esperienza precedente, ma siamo costretti ad affrontare? Di solito troviamo la soluzione corretta, senza assistenza esterna.

Questo processo di pensiero percettivo è un fatto quotidiano, a volte non riusciamo a riconoscerlo.  La pratica rende perfetti,sogni immaginati diventano realtà, se lo scriviamo  ciò avverrà, perché non utilizzare il novanta per cento del nostro cervello per raggiungere il nostro stile di vita per un dieci per cento, e migliorare e costruire autostrade di informazione.  Se formuliamo un pensiero sulla nostra mente o un sogno che non possiamo smettere di pensare, forse è la nostra mente un modo di dirci che una ricerca perpetua viene effettuata per localizzare un obiettivo.  Con il pensiero percettivo attraverso la situazione e immaginando ogni modo  percettivo di guardare la situazione che ci sta preoccupando o  guarendo, le nostre menti accelereranno nella banca dati informatizzata le raccolte di dati sequenziali che abbiamo posto in essere.  Aiutare se stessi, aiutare se stessi.  Penso che ogni anima ha un sé superiore che ci tiene nel venir meno alla nostra dimensione attuale.  Quando o questi mondi sono minacciati o mescolati senza l'adeguato supporto necessario per ospitare una fedele traduzione, senza pensare percettivamente, circostanze calamitose potrebbero abbondare in tutte le direzioni. o potremmo diventare muti verso noi stessi. Il comportamento gestito, concentrato e spitiri produttivi forgeranno la via per un nuovo,  illuminato ambiente.

 

Informazioni Preliminari:

Genere:     Maschio

Il momento della sua esperienza fu associato ad un evento che minacciava la tua vita?    Si   Incidente   

Elementi dell’NDE:

Come considera il contenuto della sua esperienza?     Misto

Ci sono droghe o farmaci che potrebbero aver influenzato l'esperienza?   No   

È stata l'esperienza da sogno in qualche modo?   Forse nel cercare di dare un senso socialmente.

L’esperienza ha incluso:     Esperienza fuori dal corpo

  In quale momento durante l'esperienza era al suo livello più alto di coscienza e di attenzione?     Vivida.

Il tempo sembrava accelerare o rallentare?     No    

  Ha incontrato o sentito la presenza di persone defunte (o vive)?     Si   

L’esperienza ha incluso:     Luce

Ha visto una luce soprannaturale?    Si   

Le è sembrato di entrare in un mondo soprannaturale?     No   

L’esperienza ha incluso:     Forte reazione emotiva

Quali emozioni ha provato durante l’esperienza?     diverse, persino qualcuna mai sperimentata a livello umano.

L’esperienza ha incluso:     Conoscenza speciale

Le è sembrato di comprendere improvvisamente tutto?     Tutto ciò che riguarda l’universo   

L’esperienza ha incluso:     Visione della vita

Ha visto episodi relativi al suo futuro?     Episodi del futuro del mondo   

L’esperienza ha incluso:     Presenza di un confine o limite

Ha raggiunto una barriera o una chiara delimitazione?     Non saprei   

Ha raggiunto un confine o punto di non ritorno o Ha potuto scegliere se rimanere o ritornare al suo corpo terreno?     Sono arrivato ad un limite che non mi era permesso superare; oppure sono stato rimandato indietro contro la mia volontà   

Dio, Spiritualità e Religione:

Qual era la sua religione prima dell’esperienza?     Non saprei  

Ha modificato valori o convinzioni in seguito all’esperienza?    Si  

L’esperienza ha incluso:     Presenza di esseri non terreni

Vita Terrena non riguardante la Religione:

I cambiamenti nella sua vita dopo la sua NDE sono stati:     Molti

Dopo l'NDE:

Ha cambiato lavoro a causa della sua esperienza?     Lavoro or studi

Ha avuto un cambiamento fisico a causa della sua esperienza?     Fisico consenguenza degli effetti

Ha avuto un cambiamento psicologico a causa della sua esperienza?     Aumentata sensibilità, capacità curative o psichiche

Ha avuto un cambiamento nei suoi sentimenti a causa della sua esperienza?     sentimenti circa la famiglia, amici o società

Ha avuto un cambiamento nella paura della morte a causa della sua esperienza?     sensazioni sulla morte

Ha avuto un cambiamento nel suo proposito di vita a causa della sua esperienza?     Senso di uno scopo di vita

La sua esperienza è stata difficile da esprimere in parole?     Si   

Ha capacità paranormali o comunque fuori dall’ordinario ottenute dopo la sua esperienza che non aveva prima?     Si   

La sua esperienza é stata condivisa con altri?     Si   

Durante la sua vita, c’è mai stato un evento che ha riprodotto in tutto o in parte la sua esperienza?     No