NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

NDE di John R

Descrizione dell'esperienza:

Mi svegliai che erano circa le sette del mattino di un giorno feriale con difficoltà respiratorie. Come al solito, vivevo nella costante minaccia di un attacco di asma. Svegliai mia madre e glielo dissi, ottenendo dello spray inalante e qualche altra medicina, che però non funzionarono, inducendo mia mamma a portarmi dal medico. Di solito, durante questi episodi, il medico era sufficiente mentre, molto raramente finivo allospedale.

Arrivai dal medico a circa le otto e mezza e dovetti attendere fino alle dieci e mezza, quando un medico notò che non stavo bene e che stavo diventando cianotico. Mi fecero immediatamente delle iniezioni, non so che cosa fossero, ma non funzionarono affatto, mentre io lentamente peggioravo.

Erano quasi le undici e mezza quando mia madre decise di non attendere lambulanza per andare in ospedale, ma senza perdere tempo, mi mise in auto. Mentre ci affrettavamo verso la reception ci venne detto di andare direttamente verso lascensore, entrando nel quale, a mia madre venne in mente di dirmi di non preoccuparmi che tutto sarebbe andato bene. Io avevo notato che mia madre non era sicura e che cercava solo di calmarmi. Mi rilassai e le sussurrai: Grazie mammina.

Fu allora che mi sentii risucchiato verso il basso e lontano dai miei occhi. Stavo andando diritto dentro un tunnel a velocità incredibilmente alta (era come se tutto ciò che cera intorno a me si muovesse, tranne me) lasciando indietro i miei occhi che diventavano sempre più piccoli e lontani, finché scomparvero alla vista (anche se riuscivo ancora a sentire debolmente ciò che stava accadendo).

Giunsi, dopo ciò che mi sembrò essere un cinque minuti, in un luogo dove non riuscivo a vedere, ma nel quale potevo sentire (percepire). Provai una gioia indescrivibile e dellamore mi avvolse, come un flusso che attraversava il mio corpo. Ero cosciente che la presenza della signora in bianco era giunta e che mi stava dando il benvenuto. Non fu una comunicazione verbale, ma fu come se io potessi sentire ciò che voleva. Mi sembrava di sapere la risposta alle domande che mi ponevo prima ancora che finissi di pensare alla domanda stessa, come se io le avessi sempre sapute. Mi venne chiesto se mi piaceva quel luogo e se desideravo rimanere. Naturalmente, io volevo rimanere, ma mi sembrò che mi venisse data la conoscenza che, se fossi tornato, non avrei potuto portare con me la mia conoscenza.

Conoscevo anche le ragioni della vita, e quello che avrei dovuto fare se fossi tornato indietro, ma è principalmente ipotetico dato che non avevo intenzione di tornare.

Credo che lesperienza sia durata molto in quel luogo, circa due ore, molte delle memorie rimasero là, ma in questo mondo passarono circa quindici minuti. Queste entità, spiriti o come volete chiamarli, non erano di carne e non sembravano avere limitazioni di natura fisica come invece abbiamo noi. Durante la mia permanenza in quel luogo io ero proprio come loro.

Fui preparato a questesperienza circa quattro anni prima, alletà di tre anni, perché ebbi la visita di una signora vestita di bianco con un cappuccio. Portava una corda al posto della cintura ed ai piedi aveva dei sandali, non parlò nemmeno una volta con me, non ne aveva bisogno, mentre mi sembrava di sapere che mi proteggeva.

Comunque, era giunto il momento di decidere che cosa volessi fare, se restare o ritornare. Fu allora che sentii mia madre mentre riceveva dal medico allultimo piano dellospedale la notizia della mia morte. Disse che gli dispiaceva (chiesi a mia mamma se fossi morto quando ritornai, perché sentii il medico dirlo). Lei era scioccata, ma non tanto come nel momento del mio ritorno. Dopo che udii il pianto disperato di mia madre, non sapevo decidermi e queste entità sorrisero e sembrava che comprendessero. In seguito ero sulla via del ritorno, di nuovo nel tunnel (questa volta il viaggio fu molto più veloce e mi sembrò che durasse solo trenta secondi). Quando arrivai, respirai profondamente, guardai mia madre e poi svenni. Rimasi addormentato due giorni, e mi svegliai come se nulla fosse successo. Da allora, la mia asma non ha più messo in pericolo la mia vita.

Vorrei aggiungere che mente mi trovavo dallaltra parte, sapevo che lesistenza era reale. Ad esempio, quando ritornai sentivo dolore in tutto il corpo, non per lo sforzo di respirare, ma per la gravità, e per il fatto che mi sentivo come in un mondo di sogni. Da allora vedo le cose di questo mondo come realmente sono. Questo luogo è il sogno se paragonato alla chiarezza di pensiero dellaltro luogo. Se volete sapere di più circa gli effetti di questa esperienza su di me, non esitate a contattarmi per e-mail. Mi piacerebbe avere la possibilità di parlare con qualcuno che ha avuto la stessa mia esperienza e di parlare con persone che sanno. Pensai di essere solo io ad avere avuto questa esperienza fino alletà di quindici anni, quando alla televisione, in uno show intitolato Thats Incredible, vidi che altre persone in America parlavano delle stesse cose per le quali io ero stato ridicolizzato per oltre otto anni.

 

Informazioni Preliminari:

Genere:     Maschio

Data in cui avvenne lNDE:          1972

Il momento della sua esperienza fu associato ad un evento che minacciava la tua vita?    Si. Malattia. Fui dichiarato morto allarrivo.

 

Elementi dellNDE:

Come considera il contenuto della sua esperienza?     Misto

Ci sono droghe o farmaci che potrebbero aver influenzato l'esperienza?   No.

L'esperienza è stata simile ad un sogno in qualche modo?   Solo la parte nella quale dovevo tornare indietro, la vita mi sembrò essere un sogno per mesi.

Lesperienza ha incluso:    Esperienza fuori dal corpo

Si è sentito separato dal corpo?   Si, come ho detto prima.

In quale momento durante l'esperienza era al suo livello più alto di coscienza e di attenzione?     Ero più vigile di quanto non lo sia mai stato prima, credo di essere stato in un più alto livello di coscienza.

Il tempo sembrava accelerare o rallentare?   Tutto sembrava accadere simultaneamente; oppure il tempo si era fermato; oppure aveva perso ogni significato. Il tempo sembrava non esserci, e mi sembrava che non ci fossero delle limitazioni spaziali.

Ha l'udito differisce in alcun modo dal normale?   Mentre viaggiavo nel tunnel ho sentito un suono come di vento forte. Immagino ancora questo suono per aiutarmi a prendere sonno.

Era consapevole di eventi che accadevano altrove?   Non mi fu permesso di portarmeli indietro.

E passato attraverso o dentro un tunnel?   Si, come ho detto prima.

Ha incontrato o sentito la presenza di persone defunte (o vive)?     Si, anche se non sono sicuro del numero, so che ne ho sentito la loro presenza, anche se ho conversato con uno solo.

Lesperienza ha incluso:    Buio

Ha visto una luce soprannaturale?     No 

Le è sembrato di entrare in un mondo soprannaturale?    No.

Quali emozioni ha provato durante lesperienza?     Amore, gioia, e pace.

Lesperienza ha incluso:    Conoscenza speciale

Le è sembrato di comprendere improvvisamente tutto?     Tutto ciò che riguarda luniverso    

Lesperienza ha incluso:   Visione della vita

Ha ricordato qualche episodio del suo passato?   Ero consapevole del passato e del futuro, ma non mi fu permesso di portare questi pensieri indietro con me.

Lesperienza ha incluso:   Visione del futuro

Ha visto episodi relativi al suo futuro?     Episodi del futuro del mondo. Talvolta ho degli episodi di deja vu, come pure riesco a dire in anticipo ciò che verrà detto poco dopo, o predire eventi futuri, che si avverano cinque minuti dopo.

Ha raggiunto una barriera o una chiara delimitazione?     No

Ha raggiunto un confine o punto di non ritorno o Ha potuto scegliere se rimanere o ritornare al suo corpo terreno?   Sono arrivato ad un limite che non mi era permesso superare; oppure sono stato rimandato indietro contro la mia volontà.  

 

Dio, Spiritualità e Religione:

Qual era la sua religione prima dellesperienza?     Non saprei. I miei famigliari, allepoca, non avevano un credo religioso.

Di quale religione è ora?     Moderato, in un certo senso, sono rinato come cristiano. Alcune risposte non si trovano nel cristianesimo.

Ha modificato valori o convinzioni in seguito allesperienza?    Si, non ho più paura della morte, perché so che esiste la vita dopo la morte. So che esiste un luogo meraviglioso, pieno damore, oltre la porta della morte, che mi sta aspettando. So che la gentilezza e lamore puro sono la chiave per scoprire le risposte nella vita.

Lesperienza ha incluso:    Presenza di esseri non terreni

 

Vita Terrena non riguardante la Religione:

I cambiamenti nella sua vita dopo la sua NDE sono stati:     Diminuzione

Dopo la sua esperienza, quali cambiamenti nella sua vita ci sono stati?   Mi sono sempre accadute esperienze spirituali, ma ora trascorro molta parte della mia vita cercando risposte, e non vedo lora di trovare riposo.

Le sue relazioni interpersonali sono cambiate in modo significativo a causa della sua esperienza?   Sono costantemente deluso dalle persone quando dicono di sapere che cosa sia lamore e poi compiono azioni che ne sono prive. Sono trattato con disgusto perché accolgo la morte senza mostrare la tipica paura occidentale a riguardo.

 

Dopo l'NDE: 

Ha avuto un cambiamento psicologico a causa della sua esperienza?     Aumento delle mie capacità taumaturgiche e paranormali

Ha avuto un cambiamento nei suoi sentimenti a causa della sua esperienza?     Sentimenti riguardo alla famiglia, agli amici ed alla società

Ha avuto un cambiamento nella paura della morte a causa della sua esperienza?     Sentimenti riguardo alla morte

La sua esperienza è stata difficile da esprimere in parole?     Si, ho trovato alcuni eventi difficili da spiegare. Ad esempio, il sentimento damore in quel luogo era come qualcosa di fisico, qualcosa che scorreva dentro di me avvolgendomi come un corso dacqua. Inoltre, il sapere tutto ed il non essere in grado di riportarlo indietro o di ricordare.

Ha capacità paranormali o comunque fuori dallordinario ottenute dopo la sua esperienza che non aveva prima?     Si, ho della conoscenza che non ho imparato qui, come di alcuni culti rituali ai quali non ho mai preso parte. Vedo laura. Sento gli spiriti e quando li vedo (cosa rara) mi danno un senso di freddo anche se il clima è molto caldo.

C’é una o più parti della sua esperienza che per lei ha un carattere particolarmente significativo o importante?   La migliore, sapere che un luogo meraviglioso mi attende. La peggiore, desidero ardentemente esserci.

La sua esperienza é stata condivisa con altri?   Si, da quando ho appreso che anche altri hanno avuto la stessa mia esperienza, ho conosciuto altre persone spirituali che hanno avuto esperienze simili con gli spiriti.

Durante la sua vita, c’è mai stato un evento che ha riprodotto in tutto o in parte la sua esperienza?    No, non come andare nellaldilà, no.

C’é qualcosaltro che vorrebbe aggiungere relativamente alla sua esperienza?   Io non voglio fama o ricavare profitto dal condividere questa mia esperienza con voi. Voglio solo riuscire a condividere la mia esperienza con persone che hanno avuto una NDE, e fornire alle persona una speranza che la morte non è sempre qualcosa da temere.

Ci sono altre domande che potremmo fare per aiutarla a comunicare meglio la sua esperienza?    Farei più domande relative ad esperienze collegabili da un punto di vista spirituale a questesperienza, così da avvicinarsi di più alla verità.