Home PageNDE recentiInviaci la Tua NDE

    NDE di Francesca M    


Descrizione dell'esperienza:


mia figlia era appena nata, tutto era stato molto veloce. Vidi che il medico mi stava facendo una nuova iniezione per cucire il taglio sulla vagina che si effettuava per impedirne la lacerazione. Mi ricordo che gli dissi che non era necessario dato che mi aveva appena fatto un'anestesia per il taglio. Lui non mi ascoltò. Sentii un gran caldo salire verso di me, la lingua gonfiarsi e cadere all'indietro soffocandomi. Non ci vedevo più e le orecchie fischiavano.

A Marco che stava accanto a me (amico che faceva uno stage medico) dissi: ‘sto per morire’ Premetto che sono svenuta spesso da piccola e so cosa si prova, prima e dopo. Quando si sviene non succede nulla tra il prima ed il dopo. Mentre qua fu diverso. Di colpo mi trovai nel buoi, ma non avevo paura, anzi provavo una pace infinita.Difficile da descrivere, perchè non era felicità, ma armonia, pace, una sensazione bellissima. Andavo veloce, proiettata in questo spazio buio e lontano una luce chiara, forte. Ero proiettata verso quel bagliore che diventava sempre più grande mano a mano che mi avvicinavo. Pensai che là c'era la madonna. Sono stata educata in una famiglia molto credente e devota a Maria vergine. Pensai alla bambina appena nata, vidi il suo viso, ma stavo troppo bene per fermarmi,sapevo che se fossi arrivata alla luce non avrei più potuto tornare indietro. Poi pensai a mio marito e lo vidi, poi ai miei, e poi vidi il viso della mia primogenita. Capii che dovevo fermarmi e tornare da lei, aveva bisogno di me. Nel momento in cui decisi di fermarmi mi svegliai nella sala parto, vidi un viavai di medici, il cardiologo, tutti agitati e in quel momento ho iniziato ad avere paura.

Farmaci o droghe che potrebbero aver influito sulla Vs. NDE?   Non Saprei, I medici hanno detto che ciò che ho vissuto era dovuto alle allucinazioni dell'anestetico

Vi risulta difficile trovare le parole adatte per raccontare la Vs. NDE?   Si

E' difficile spiegare con parole delle percezioni e il sentimento di pace che non hanno relazione col nostro mondo. Mi sembra che le parole riducano o meglio non riescono ad esprimere correttamente quanto ho vissuto

Siete stati in pericolo di vita durante la NDE?   Si, Secondo me si, i medici mi hanno poi detto che su circa 300 parti all'anno ci sono da 1 a 2 decessi e che io sarei stata nella norma.

Quale era il Vs. livello di coscienza ed il vostro contatto con la realtà durante la NDE?  Durante la NDE non ho avuto contatto con la realt?a se non vedendo i visi dei miei familiari

Vi é sembrata un sogno?  no

Avete percepito il distacco del vostro IO dal corpo?  No

Quali emozioni avete provato?  pace profonda

Avete udito suoni o rumori di qualsiasi tipo?  no

Siete passati attraverso un tunnel o un cunicolo di qualsiasi tipo?  Si, ample lo spazio buio descritto sopra era come un tunnel ma ampio

Avete visto una luce? Si, unbagliore chiaro ma che si poteva guardare con gli cchi, una luce chiara

Avete incontrato o visto altri esseri?  No

Avete rivisitato la vostra vita?   No

Avete osservato o udito qualcosa che avete potuto poi verificare?  No

Avete visto bellissimi luoghi o nuove dimensioni?  No

Il vostro senso dello spazio e del tempo era alterato?  Si, Spazio e tempo non misurabili

Avete percepito un senso di conoscenza totale, di un ordine universale o di un fine speciale?  No

Avete raggiunto dei confini o dei limiti?  Si, Sono arrivata al punto del non ritorno ma senza superarlo

Avete conosciuto eventi futuri?  No

Siete stati coinvolti nella decisione di tornare nel vostro corpo, o ne eravate coscienti?  Si, ...poi vidi il viso della mia primogenita. Capii che dovevo fermarmi e tornare da lei, aveva bisogno di me. Nel momento in cui decisi di fermarmi mi svegliai nella sala parto, vidi un viavai di medici, il cardiologo, tutti agitati e in quel momento ho iniziato ad avere paura.

Dopo la NDe, avete scoperto qualità speciali come Medianità, telepatia, ecc.?  No

Le vostre capacità intellettive sono cambiate?   No

Come si sono modificati i rapporti con gli altri, i sentimenti religiosi, verso il lavoro e la carriera? elaborare un esperienza simile non è stato facile, comunque mi sono convinta più che mai che ognuno di noi ha un compito su questa terra

L'avete raccontato ad altre persone?   Si, qualcuno mi ha dato della mitomane. L'ho raccontato a pochi. Non è facile

Quali sono state le voste emozioni subito dopola NDE?  Paura, ho avuta paura poichè ho scoperto che morire è bello ed ho capito perchè molti non lottano più per ritornare. La morte è bella e ti attrae

Qual'é stata la parte migliore e quale la peggiore?  Aver provato quello stato di pace profonda che non so se riuscirò ancora a provare qua. Sapere che la morte é bella ed è difficile staccarsene

Avete altro da aggiungere?  No

La vostra vita ora é cambiata?  No

Queste risposte hanno descritto in modo soddisfacente quanto vi é accaduto?  Si