NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

    Probabile NDE di Flavio DA    


 

Descrizione dell'esperienza:

Ero sul lettino in corsia al pronto soccorso. Forse erano le 22 o le 23. Mi sentivo freddo in tutto il corpo con la nausea che mi riempiva fin dentro le ossa, continuamente. Anche la sensazione di formicolio era fitta in tutto il corpo.

In quel momento ho sentito come se un gas uscisse da tutti pori della mia pelle, come se prima era sotto pressione e ora usciva, come aria in una pentola a pressione.

Contemporaneamente a quella sensazione simile a una valvola che si apriva, ho sentito i suoni DIMINUIRE DI VOLUME, come se avessi il cotone nelle orecchie. Tutti i suoni iniziavano a 'rimbombare', divenivano sempre più deboli. Mi sentivo debolissimo e la sensazione di nausea e di formicolio diminuiva insieme al volume dei suoni.

'Ecco, adesso sto VERAMENTE morendo' pensai. Pensai anche: 'Massima allerta Flavio, non ti far sorprendere dall'Oblio. Rimani attaccato il più possibile con l'attenzione a tutto ciò che puoi percepire'

Ero incredibilmente sorpreso da quella percezione dei suoni che diveniva sempre più debole e rimbombante, ovattata, proprio come nei film e nei documentari. Credevo fosse una trovata scenica, invece a quanto pare è reale.

Ero con il tronco alzato sulle gambe sdraiate quando iniziarono quelle sensazioni. In 6-7 secondi circa mi accasciai sul lettino. In quei secondi mi sentivo sempre più debole ma allo stesso tempo svanivano le sensazioni orribili della nausea e del formicolio fino alle ossa.

Raggiunta la posizione sdraiata la sensazione dei suoni esterni era cessata. Gli occhi mi si chiusero e non riuscivo più ad aprirli. Rimase quella dei suoni interni al corpo per circa 5 secondi dopodiché neanche quelli. Anche il suono del battito del cuore cesso'.

Tuttavia ero sveglio. Nei 2 secondi successivi svanì anche la sensazione tattile del corpo sul lettino e quella dell'interno del corpo.

L'ultima sensazione tattile che ebbi fu quella di essere una sorta di 'spazio' che saliva dal corpo alla testa verso la sommità cranica. Pensai: 'E' proprio la morte! Sto per uscire dalla fontanella!'.

Poi non sentii più nulla ma ero sveglio, cosciente, all'erta.

Era tutto buio e la sensazione di buio NON corrispondeva a quella che mi avrebbero dato le palpebre chiuse con le luci al neon accese sopra. Era una vera e propria ASSENZA DI COLORI. Non era neanche 'nero' dava la sensazione di essere 'assenza di percezione visiva'. 

Questo durò un secondo. Dopodiché ebbi la sensazione di essere un qualcosa senza forma, un qualcosa senza corpo immerso in una nebbia con il colore del nulla, quel colore privo di colori di prima. Mi sentivo coraggioso ma avevo anche un po' paura.

Ero pronto a difendermi da esseri ostili, sparandogli 'palle di fuoco'. Sentivo che potevo farlo, che il fatto mi di essere in grado di pensarlo mi avrebbe permesso di farlo. Questo aumentava la mia sicurezza.

Rimasi in quella nebbia ancora qualche secondo. Poi dopo altri 5 secondi SENTIVO NUOVAMENTE IL MIO CORPO. La sensazione tornò molto lentamente e gradualmente così come era andata via. Anche la sensazione dell'udito tornò gradualmente. L'ultima capacità a tornare fu quella del movimento degli arti. Tornarono anche le sensazioni sgradevoli. Anche se erano diminuite durarono tutta la notte fino alla mattina dopo, fino alle 8.

Informazioni Preliminari:

Genere:     Maschio

Data in cui avvenne l’NDE:        25/06/2015

Il momento della sua esperienza fu associato ad un evento che minacciava la tua vita?    No   Malattia  Altre -   Verso le 18 mi aveva preso una terribile nausea, la più orribile mai vissuta in vita. Alla nausea si    

 

Elementi dell’NDE:

Come considera il contenuto della sua esperienza?     Both pleasant AND distressing

Si è sentito separato dal corpo?   Si   Calma, coraggio e un po' di paura. 'KEEP CALM... and die'.

Ho perso la consapevolezza del mio corpo

Come compara il suo livello più alto di coscienza e di attenzione durante l'esperienza con il suo normale livello di coscienza e di attenzione di ogni giorno?    Consapevolezza e vigilanza maggiore del normale   Mi sentivo più libero, più capace di fare cose ma sentivo anche che non ero realmente 'uscito'. Forse la nebbia era proprio l'immagine del Confine che non era ancora varcato. Sentivo che fossi stato fatto uscire definitivamente e avessi attraversato coscientemente quel Confine mi sarei impadronito della forza basale dietro tutte le forze fisiche. L'avrei sentito appunto come tessuto di quel Confine. A quel punto avrei potuto muovere la forza basale come avrei voluto, forse sarei divenuto come Neo nel film 'Matrix'. Sentivo questo, che oltre quel confine non avrei avuto limiti. Ma sentivo anche che rimanevo limitato finché non lo attraversavo, finché non mi 'tiravano' per attraversarlo.

In quale momento durante l'esperienza era al suo livello più alto di coscienza e di attenzione?     All the time.

I suoi pensieri erano accelerati?     Più veloci del solito

Il tempo sembrava accelerare o rallentare?   No  

I suoi sensi erano più acuti del solito?    Più acuti del solito

Ha fatto la vostra visione differisce in alcun modo dal normale?    Non saprei   Buio. Era un non-colore, non lo sentivo neanche nero, neanche buio. Non era il colore dato dalle luci al neon sopra le palpebre chiuse, me ne sarei accorto.

Ha l'udito differisce in alcun modo dal normale?   Non saprei   Nessun suono. Neanche quello del vento. Tuttavia ero cosciente che la mia capacità uditiva era attiva, pronta a ricevere percezioni sonore. Non avevo un corpo, neanche di tipo sottile, quindi non avevo neanche orecchi fatti di energia sottile, ma ero cosciente che la mia capacità uditiva era attiva. Riceveva appunto il suono del silenzio, di quel silenzio, molto diverso dal silenzio di un cripta, dove si può sentire un 'brusìo' di fondo. Non sentivo nemmeno quello.

Era consapevole di eventi che accadevano altrove?    Nei    

E’ passato attraverso o dentro un tunnel?   No 

Ha incontrato o sentito la presenza di persone defunte (o vive)?     No    

L’esperienza ha incluso:    Buio

Ha visto, o si è sentito circondato da una luce brillante?   No

Ha visto una luce soprannaturale?     No 

Le è sembrato di entrare in un mondo soprannaturale?    Un luogo strano, non familiare

Quali emozioni ha provato durante l’esperienza?     Non udivo ma SENTIVO la presenza di altri esseri.

Ha provato una sensazione di pace o di serenità?     Sollievo o calma

Ha provato un sentimento di felicità?     Felicità

Ha provato un senso di armonia o di unità con l’universo?     No

Le è sembrato di comprendere improvvisamente tutto?     No    

Ha ricordato qualche episodio del suo passato?     No    

Ha visto episodi relativi al suo futuro?     No    

L’esperienza ha incluso:   Presenza di un confine o limite

Ha raggiunto una barriera o una chiara delimitazione?     Non saprei     Era una nebbia buia ma non era fisica.

Ha raggiunto un confine o punto di non ritorno o Ha potuto scegliere se rimanere o ritornare al suo corpo terreno?   Sono arrivato ad un limite che non mi era permesso superare; oppure sono stato rimandato indietro contro la mia volontà  

Dio, Spiritualità e Religione:

Quale importanza attribuisce alla sua vita religiosa o spirituale prima dell’esperienza?     Greatly important to me

Qual era la sua religione prima dell’esperienza?     Non saprei    Credevo nel Cristo ma anche nella reincarnazione. Accoglievo in me il messaggio dell'Antroposofia.

Il suo credo religioso è cambiato dopo la sua esperienza?     Si    Sì prima ero molto teorico, anche ora ma di meno.

Quale importanza attribuisce alla sua vita religiosa o spirituale dopo la sua esperienza?     Greatly important to me

Di quale religione è ora?     Other faiths- New age      

La sua esperienza include caratteristiche coerenti alle sue convinzioni terrene?     Il contenuto era allo stesso tempo coerente e non coerente alle convinzioni che avevo al momento della mia esperienza     Ero contento perché le sensazioni sgradevoli del corpo erano svanite, ero contento perché mi sentivo 'pura coscienza' in uno 'spazio di confine'. Ero contento di provare a me stesso di potermi difendere ma ero scontento all'idea che forse mi sbagliavo e che avrei ricevuto dolore.

Ha modificato valori o convinzioni in seguito all’esperienza?    No   

Ha incontrato un essere o sentito una presenza mistica, o udito una voce non identificabile?     No

Ha visto altri esseri nella sua esperienza?     No

Ha visto altri esseri nella sua esperienza?     No

Ha incontrato o ha avuto la consapevolezza di esseri che hanno vissuto sulla Terra e definiti all’interno di religioni (ad esempio: Gesù, Maometto, Buddha, ecc. )?    No   

Durante la sua esperienza, ha avuto informazioni riguardo a un’esistenza precedente a quella mortale?    Non saprei     Non ci ho fatto caso tuttavia mi atteggiavo come se esistevo già da prima di nascere. Comunque sì, sentivo di esistere prima di nascere.

Durante la sua esperienza, ha avuto informazioni riguardo ad una unicità o interconnessione universale?     Si     Sì, sentivo la presenza di esseri che erano collegati tra di loro. (E sentivo che potevo sparargli 'palle di fuoco' perché ero in grado di pensarlo).

Prima dell’esperienza, credeva nell’esistenza di Dio?     God definitely exists

Durante la sua esperienza, ha avuto informazioni sull’esistenza di Dio?     Non saprei     Sentivo la presenza di Dio ma era molto particolare. La sentivo e non la sentivo allo stesso tempo. Sentivo anche la presenza di innumerevoli altri esseri.

Dopo la sua esperienza, crede nell’esistenza di Dio?     God definitely exists

Vita Terrena non riguardante la Religione:

Durante la sua esperienza, ha avuto una speciale conoscenza o informazione riguardo il suo scopo nella vita?     Si    Sì, sentivo di essere pura coscienza e che se avessi attraversato COSCIENTEMENTE quel Confine avrei potuto fare qualsiasi cosa perché mi sarei impossessato della Forza Basale PERCEPENDOLA, quindi avrei potuto anche tornare nel corpo e trasformarlo in una cosa al comando del mio pensiero (senza più avere bisogno di un metabolismo) in grado di fare qualsiasi cosa, di superare qualsiasi legge fisica fatte di Forza Basale. Sicuramente avrei tolto tutti i cattivi del mondo, uno ad uno e avrei impedito a qualsiasi forza esterna di impedirmelo, erigendo barriere. Questo era quello che sentivo in QUEL momento.

Prima della sua esperienza, credeva che le nostre vite sulla Terra hanno un significato o uno scopo?     Are meaningful and significant

Durante la sua esperienza, ha avuto informazioni sul significato della vita?     Non saprei   Sentivo oltre quella nebbia esseri che in un certo senso sarebbero 'predatori' nei confronti degli umani. Mi veniva questa sensazione da oltre la nebbia. Forse erano 'diavoli'. Per questo mi atteggiavo minaccioso, pronto a difendermi nel modo descritto. Non credo che questo serva a illuminare il significato della vita.

Prima della sua esperienza, credeva nell’aldilà?     An afterlife definitely exists

Dopo la sua esperienza, crede nell’aldilà?     Non saprei     Si     Sì, sentivo che ero senza corpo. Sentivo di essere pura coscienza. Mi sentivo fatto di spazio, anzi forse neanche quello perché mi sentivo capace di 'muovermi' in quello spazio, ero come uno spazio in grado di muoversi nello spazio. Questo era per me una prova della vita dopo la morte. Anche se forse non ero morto, ero al Confine, sentivo e pensavo tutto questo in quel momento.

Prima della sua esperienza, aveva paura della morte?     I slightly feared death

Dopo la sua esperienza, ha paura della morte?     I do not fear death

Prima della sua esperienza, aveva paura di vivere la vita?     Moderately fearful in living my earthly life

Dopo la sua esperienza, ha paura di vivere la vita?     Slightly fearful in living my earthly life

Prima della sua esperienza, credeva che le nostre vite terrene hanno un significato ed uno scopo?     Are meaningful and significant

Dopo la sua esperienza, crede che le nostre vite terrene hanno un significato ed uno scopo?     Are meaningful and significant

Ha avuto informazioni su come vivere le nostre vite?     No    

Durante la sua esperienza, ha avuto informazioni sulle difficoltà, sfide, e avversità della vita?     No    

Prima della sua esperienza, era compassionevole?     Moderately compassionate toward others

Durante la sua esperienza, ha avuto informazioni sull’amore?     Non saprei     Lo sentivo, ma sentivo anche ostilità, non dalla stessa direzione in cui sentivo l'Amore. L'ostilità era più vicina. La sentivo davanti a me.

Dopo la sua esperienza, é compassionevole?     Greatly compassionate toward others

I cambiamenti nella sua vita dopo la sua NDE sono stati:     Both pleasant AND distressing

Dopo la sua esperienza, quali cambiamenti nella sua vita ci sono stati?     Non saprei    E' accaduta una cosa straordinaria. Avevo rinunciato a interessarmi di spiritualità a vita perché era l'unica cosa che teneva lontano le sensazioni brutte. Così mi misi a immaginare il mondo fatto di soli atomi e non era affatto male. Lo sentivo più 'acceso', più 'forte'. Tuttavia già dopo qualche giorno avevo trovato il modo di tornare a pensare alla spiritualità senza generare quelle sensazioni brutte. Allora tornai ad alcune letture spirituali sull'importanza del rispetto, erano cose che non leggevo da anni. SENTII un modo DIVERSO di praticare quel Rispetto, più FORTE e PROFONDO di quello precedente. Cercai di stare in quel modo per una giornata intera, in atteggiamento di solo RISPETTO verso tutto. Dopo tre giorni continuativi in quel modo mi sentivo STRAORDINARIAMENTE BENE. Era come se un vento invisibile di Amore mi accarezzasse da tutte le parti, era bellissimo. Sentivo una sensazione bellissima irradiarsi dalla regione di spazio al centro del petto, era una sensazione di Gioia simile a una sensazione di INNAMORAMENTO per il Tutto. Sentivo che era il mondo, l'universo che rispondeva all'energia d'Amore del mio Rispetto. Volevo continuare ma poi non ci riuscii. Era difficile mantenere la concentrazione.

Le sue relazioni interpersonali sono cambiate in modo significativo a causa della sua esperienza?     Si    Prima ero bloccato con gli altri, ora mi sto lentamente sbloccando. Forse sono bloccato ancora adesso ma l'impressione è quella di uno sbloccarsi all'interno di un blocco.

Dopo l'NDE: 

La sua esperienza è stata difficile da esprimere in parole?     No    

Quale livello di accuratezza hanno i ricordi della sua esperienza se paragonati ad altri avvenimenti della sua vita che sono accaduti al tempo della sua esperienza?     Non so come il mio ricordo dell'esperienza paragona al mio ricordo di altri eventi della vita si è verificato intorno al tempo fatto dell'esperienza     Ricordo sia ciò che è successo prima (purtroppo), sia ciò che è successo durante, sia ciò che è successo dopo (sono stato tutta la notte sveglio, ogni minuto mi addormentavo e iniziavano crampi e sensazioni brutte che mi allarmavano, allora aprivo gli occhi per poi dopo un po' richiuderli. E' stato così per tutta la notte. Ricordo che verso le 3 una dottoressa parlava con gli altri. Io avevo gli occhi chiusi. Diceva: 'Finalmente si è addormentato?'. La sentivo perfettamente, potevo aprire gli occhi per farle vedere che non era così ma non l'ho fatto.

Ha capacità paranormali o comunque fuori dall’ordinario ottenute dopo la sua esperienza che non aveva prima?     No    

C’é una o più parti della sua esperienza che per lei ha un carattere particolarmente significativo o importante?    La riduzione progressiva del volume dei suoni e la sensazione di stare per uscire dalla testa, dalla fontanella. Anche il non-colore della nebbia buia e la sensazione che se volevo potevo difendermi se era necessario.

La sua esperienza é stata condivisa con altri?     Si     Sì, l'ho scritta su Facebook ma forse dopo l'ho rimossa oppure c'è ancora e l'ho nascosta. L'ho detta a mio padre ma non gli ha fatto molta impressione.

La sua esperienza é stata condivisa con altri?     Si     Sì, l'ho scritta su Facebook ma forse dopo l'ho rimossa oppure c'è ancora e l'ho nascosta. L'ho detta a mio padre ma non gli ha fatto molta impressione.

Prima della sua esperienza, aveva una qualche conoscenza delle NDE (esperienze di pre-morte)?     Si     Sì, anni fa leggevo su Internet le ricerche sulla NDE. Mi diedero la prima Gioia nella speranza che la vita vada al di là della materia.

Che cosa pensava della realtà della sua esperienza poco dopo (giorni o settimane) essere accaduta?     L’esperienza era decisamente reale

Che cosa pensa ora della realtà della sua esperienza?     L’esperienza era decisamente reale

Durante la sua vita, c’è mai stato un evento che ha riprodotto in tutto o in parte la sua esperienza?     No  

C’é qualcos’altro che vorrebbe aggiungere relativamente alla sua esperienza?     No, it's enough thanks.

Ci sono altre domande che potremmo fare per aiutarla a comunicare meglio la sua esperienza?     No, this questionnaire is perfect in my opinion.