NDERF Home Page NDE recenti Inviaci la Tua NDE

NDE di Carmine I


Descrizione dell'esperienza:

Al tempo della storia ero Agente scelto della Polizia di Stato, in servizio al compartimento di Polizia Postale, in data 19/06/1991 alle ore 16,45 stavo svolgendo un servizio di scorta a un furgone Postale , mi trovavo all'interno delle Poste Centrali di Napoli, nel mentre uscivo da un'ascensore dell'edificio con i valori mi trovai sei rapinatori difronte, uno di essi mi sparò al torace, solo grazie al mio istinto di armare M12 il proiettile mi prese alla base del collo tranciandomi di netto l'arteria succlavia battendo sull'osso della scapola, scese in giù frantumandomi la I^ costola e fratturandomi la seconda, il proiettile si spezzo in due e fuoriuscì dalla scapola.Durante in trasporto in ospedale a bordo di un'auto della polizia stavo morendo per dissanguamento, parlavo con un collega che cercava di tenermi sveglio, ma nella mia mente i ricordi di tutta la mia esistenza svanivano con fotogrammi in successione spaventosa come sè il cervello si stava svuotando. Quando giunsi in ospedale andai in coma per dissanguamento, riuscirono a stabilizzarmi solo verso le 24,oo portandomi in sala operatoria.Ora vengo a raccondare quello che ho vissuto durante la seconda operazione del giorno successivo,iniziata alle ore 19,00 e finita alle 03,30 , da precisare che rispetto al giorno prima ero più cosciente e tranquillo perchè consapevole della necessità di rifare l'operazione.

appena fui addormentato in anestesia totale mi rividi come una piccola luce e vagavo nel buio più totale verso una direzione ben precisa, provavo una pace assoluta e una sensazione di benessere, poi all'improvviso fui trattenuto da una forza invisibile e percepivo delle sensazioni come sè alcune persone stessero giudicandomi, le sensazioni erano positive o negative e io in uno stato d'ansia, poi come d'incanto quella misteriosa forza che mi tratteneva sparì e io continuai a viaggiare, poi all'improvviso apparve una luce molto grande  io mi sentivo in uno stto di benessere assoluto, più mi avvicinavo a quella luce e più io sapevo che il mio posto era con essa, quando la raggiunsi dietro ad essa mi si aprì una visione bellissima, vi erano migliaia di luci come ero io e tutte si muovevano con un'armonia,  ero felice perchè sapevo che il mio posto era con loro. Poi all'improvviso rifeci tutto il viaggio a ritroso a una velocità pazzesca, mi ritrovai disteso ancora sul tavolo operatorio il mio corpo era ancora addormentato ma io percepivo cio'è udivo e sentivo tutto e con uno stato di ansia assistetti alla ultima ora dell'interveto fino a quanto il mio corpo iniziò a svegliarsi dall'anestesia.

Rimasi scioccato da quello che avevo vissuto sentivo la necessità di doverlo racconre a qualcuno, così verso le 10,00 del mattino si avvicinò a me un monaco che veniva spesso in sala di rianimazione a portare conforto alle persone ricoverate, decisi al momento di raccontergli la mia esperienza, ascolto molto attendamente tutto il racconto poi disse una cosa che mi sconvolse; " caro fratello sono 25 anni che vengo in questo luogo e mai nessuno mi ha raccondato storie del genere, sè tutto questo è vero è fantastico anche perchè sotto anestesia è prticamente impossibile sognare" poi aggiunse " è molto probabile che durante l'operazione hai avuto una crisi e ti abbiano perso", verso le ore 12,00 durante il giro di controllo medico chiesi con molta discrezione a uno dei medici che erano presenti all'operazione sè per caso avevano avuto qualche difficoltà durante l'intervento, lo stesso era molto titubante ma poi mi disse che per un lasso di tempo mi avevano perso. Così decisi di tenermi per me quella bellissima esperienza, Oggi dopo 21 anni ho raccondato questa mia esperienza a poche persone perchè c'è molto scetticismo da parte delle persone a credere queste cose e la sola persona che mi ha dimostrato di credere alla mia fantastica esperienza è stato quel monaco.

Si trattava di un tipo di esperienza difficile da descrivere a parole?        Non saprei     

L’esperienza si è verificata in concomitanza di un evento costituente un grave pericolo di vita?             Si     In data 19/06/1991 a causa di un conflitto a fuoco fui operato d'urgenga per la ricostruzione dell'arteria Succlavia SX, mediante l'applicazione di Bay- pass succlavio-omerale,il giorno dopo in data 20 fui riportato in sala operatoria per rifare l'intervento in quanto il predetto Bay-pass non era funzionante, fu durante il secondo intervento che si verificò.

In quale momento nel corso della vostra esperienza eravate al massimo livello di coscienza (consapevolezza) e  di vigilanza?          Quando mi sono risvegliato e percepivo il mio corpo ancora addormentato

Il massimo livello di coscienza (consapevolezza) e  di vigilanza raggiunto durante l’esperienza può essere in qualche modo  paragonato al vostro normale livello di coscienza e vigilanza di ogni giorno?         More consciousness and alertness than normal
If your highest level of consciousness and alertness during the experience was different from your normal every day consciousness and alertness, please explain:            Nel momento di vedermi come una luce avevo la consapevolezza che io ero quello e provavo una pace assoluta nel percepire tutte quelle sensazioni.

La vostra capacità visiva era in qualche modo diversa dalla normale, quotidiana capacità visiva?            Si     Durante tutto il viaggio io vedevo e percepivo ma non come succede normalmente con il campo visivo degli occhi, avevo una visione generale di tutto quello che mi circondava. Poi qundo mi sono ritrovato nella sala operatoria con il mio corpo ancora addormentato avevo un campo visivo normale anche sè i miei occhi in realtà erano ancora chiusi

Il vostro udito era in qualche modo diverso da quello normale, di tutti i giorni?            Si     Non udivo, ma percepivo sensazioni sia esse positive che negative. Poi qundo mi sono ritrovato nella sala operatoria con il mio corpo ancora addormentato avevo un campo uditivo normale.

Avete constatato una separazione della vostra coscienza dal vostro corpo? Si

Quali emozioni avete provato durante l’esperienza?           Bellissima e indescrivibile perchè per quanto uno possa immaginare la pace e la quiete non è di sicuro quella vissuta

Siete passati attraverso dentro o attraverso un tunnel o un passaggio ristretto?       No      

Avete visto una luce?       Si     Una luce molto più grande del sole ma risplentende di una luce bianca, bello da vedere infondeva pace e tranquillità

Avete incontrato o visto altri esseri?    No      

Avete avuto una re-visione degli eventi accaduti nella vostra vita?        Non saprei     

Avete visto o udito, durante la vostra esperienza,  qualcosa riguardo a persone o eventi che si sarebbero  poi verificati in  seguito?    Non saprei     

Avete visto o visitato luoghi, livelli o dimensioni di particolare bellezza o insoliti?     Non saprei     

Avete avuto una sensazione di spazio o tempo alterato?  Si     Una sensazione di travarmi nel profondo spazio con buio immenso fino a quando non ho visto quella bellissima luce.

Avete sperimentato un senso di conoscenza speciale, relativa all’ordine e/o alle finalità dell’ universo?
     Non saprei     

Avete raggiunto una barriera o un limite concreto? Non saprei     

Avete avuto conoscenza di eventi futuri?       Non saprei           

Dopo l’esperienza avete avuto particolari  doni  psichici, paranormali o altre particolari capacità che prima dell’esperienza non avevate?     Si     Successivamente a queta esperienza , ho iniziato a scrivere poesie ( cosa che non avevo mai fatto), dipingere con molta più passione e sopreattutto leggere mi piace molto leggere, ma la cosa più sconvolgete avere la consapevolezza di credere nella provvidenza, nel momento del bisogno chiedere con il cuore, e quella vocina interiore che prima era molto lieve ora è come convivere con un'altra persona che mi parla dall'interno del mio io

Avete parlato di questa esperienza con altre persone?      Si     Ho raccondato questa mia esperienza a poche persone  dopo qualche anno, ma la loro reazione prima di meraviglia poi di spupore svanivano quanto insistentemente cercavano di dare alla cosa una spiegazione plausibile.

Eravate a conoscenza delle esperienze di pre-morte (NDE) prima della vostra esperienza?            Si     Avevo precedentemente sentito di storie del genere ,ma non davo molto peso alla cosa. La fonde che mi ha convinto a scrivere è stata vedento un programma su History Chanell sentendo il Dott. JEFF Song che raccondava di una ragazza che aveva avuto la mia stessa esperienza.

Qual è stata la vostra opinione circa la realtà della vostra esperienza a breve distanza di tempo (giorni o settimane)  dall’accaduto?      Experience was definitely real    Come precedentemente descritto durante la seconda operazione ero più tranquillo e consapevole, poi quando mi sono svegliato avvertivo il mio corpo ancora addormentato Udivo e Sentivo senza potermi muovere ma consapevole che ero ritornato da quel fantastico viaggio.

Vi sono state una o più parti dell’esperienza particolarmente significativa per voi?            Successivamente quando prego e chiedo con il cuore sapendo in me stesso di essere tranquillo con la mia coscienza , mi viene concesso .

I vostri rapporti con le altre persone  hanno subito particolari cambiamenti a seguito della vostra esperienza?
Si     Sono più attendo a non compiere azioni che pessono ferire.

Le vostre convinzioni / pratiche  religiose hanno subito particolari cambiamenti a seguito della vostra esperienza?           
Non saprei     

Dopo la esperienza, 
ci sono stati altri eventi o cause, nella vostra vita, assunzione di medicinali o di sostanze, che hanno riprodotto anche parzialmente l’esperienza?    No      

C’è stato qualcos’altro che volete aggiungere riguardo alla vostra esperienza?        Sè questa è la morte allora sono sicuro che sarà bellissimo.

Le domande poste e le informazioni che voi avete fornito sono  sufficientemente accurate ed esaustive per descrivere la vostra esperienza?        Si    

Vi preghiamo di darci qualsiasi suggerimento per migliorare questo questionario.  Ci sono altre domande che potremmo formulare per aiutarvi a comunicare la vostra esperienza?            Le domante sono ben formulate